“Oh no! Sono ingrassata 2 chili!”

Avanti diciamo la verità: sei stata presa dalla irrefrenabile curiosità di scoprire quanti chili hai preso durante le feste natalizie?

Se sei tra quelle che non hanno ancora fatto ancora un giro sulla bilancia non preoccuparti lo vorrai fare dopo il 1 gennaio.

Mentre se fai parte del gruppo delle coraggiose che ha affrontato il pesapersone allora lascia che ti aiuti a tradurre quel numero che è apparso.

👉🏼 Quando segui uno stile di vita sano, nel rispetto del nostro benessere e dei nostri reali bisogni (chi segue il mio metodo di rimodellamento corpo ha imparato a farlo) non devi temere la bilancia.

Infatti l’aumento dei peso tipico dei 2/3 giorni post abbuffata è assolutamente normale.

Tendenzialmente la tradizione culinaria vuole cibi ricchi di alimenti che tendono ad infiammare l’intestino:
pane, torte salate, affettati, diversi tipi di pasta eccessivamente condita, dolci, alcolici.

❗️Tutto questo ha la tendenza a far trattenere i liquidi nei tessuti e la carenza di vitamine, fibre e minerali (viste le scarse quantità di verdura anche cruda) compromettono il naturale equilibrio intestinale rallentando tutti i processi di assimilazione dei cibi.

🤯 Ecco che aumentano le tossine, la ritenzione, il gonfiore intestinale, la stanchezza fisica e mentale, il nervosismo. Insomma un quadro abbastanza critico!

Come ti dicevo però tutto questo è assolutamente transitorio perché fortunatamente il corpo ha come obiettivo il mantenerci “sani” adottando prontamente sistemi di difesa.

Aiutandolo con qualche trucchetto (che trovi nel nostro articolo) 👉🏼 https://www.facebook.com/centroestetico.momenti/posts/2468971893229348?__tn__=K-R
potrai facilitare la depurazione del corpo.

🏋🏽‍♀️ Se sai che hai in programma altri pasti pantagruelici ti consiglio di aumentare l’attività fisica (se puoi sarebbe ottimo prima del pranzo/cena incriminata)
🥦🥕 e favorire l’assunzione di verdura (cotta e cruda).

💤 Dormi dormi dormi limitando l’utilizzo dei dispositivi a luce blu almeno nella mezz’ora prima di coricarti. Lasciare al corpo il tempo necessario per recuperare aiuta ad abbassare il cortisolo e si inibisce l’attacco di fame del mattino.

Per il resto ci risentiamo a gennaio.
Ho in programma qualcosa per te 😉.

Da donna a donna
Francesca